Gorilla= maschile e femminile invariato

Dietro la scelta del nome Gorilla ci sono molti significati e motivazioni che piano piano vi stiamo svelando.
Tra questi uno dei più importanti per noi è il fatto che il termine Gorilla si riferisca, in maniera invariata, sia al femminile che al maschile.


Da sempre, infatti, pensiamo che il genere non debba essere una discriminante, perché ci piace pensare alla diversità come un qualcosa di arricchente, in grado di dare valore alla collettività e alla comunità.

Per noi, anche nella scelta del nome, non è mai stata una questione di genere, perché, come ormai sapete, ci piace andare oltre le etichette e le categorie. Gorilla è maschile, femminile, neutro, plurale, singolare, adulto, cucciolo e tutte le forme che vuole assumere, di volta in volta.

Va da sé che tutto ciò si rispecchi anche nel calcio. È venuto naturale, lo scorso anno, formare una squadra di calcio a 5 femminile per ragazze dai 16 anni in su. Non avevamo dubbi sulla passione delle calciatrici che hanno vestito la maglia arancionera, ma quello che ci ha stupito è stata la serietà, la dedizione e l’attaccamento all’associazione delle ragazze che hanno incarnato i nostri valori.

Dopo questa esperienza (che definire positiva è riduttivo) abbiamo deciso di potenziare l’ossatura del calcio femminile dell’A.s.d. Gorilla.

Da Settembre potremmo accogliere tutte le ragazze e le bambine di tutte le età:

- Dal 2014 al 2007 nell’attività di base insieme ai bambini
 

- Dal 2006 al 2004 nella categoria under 15 di calcio a 5

 

- Dal 2003 in su nella squadra open femminile di calcio a 5

 

GORILLA= SOSTANTIVO MASCHILE E FEMMINILE INVARIATO