6° GIORNATA fase champion

C.g.r. Allievi c8

0

MONTEVERDE
GORILLA

2

TABELLINO

MONTEVERDE

1 Ferraro 4 Guarrera 6 Tavernese 7 Mari 8 Fantozzi 10 Alzante 11 Ferraro 13 Ceccarelli 15 Bisbocci 18 Melchionno 44 Melchionno

GORILLA

1 Corvacchioli  13 Gregori 4 Sinopoli 6 Seu 8 Nuovo  70 Caracciolo 15 Catena 16 Luciano 21 Pimpinella 11 Gelsumino 18 Tesoriere 20 Grossi 10 Salvi 12 Paolucci 7 Ricci 17 Julliand

MARCATORI 

16' Tesoriere 48' Gregori

cronaca

Prima di ritorno della fase Champion per i ragazzi del trio Mayera-Camacho-Latella.
Dopo cinque giornate la classifica è deficitaria con un solo punto raccolto malgrado delle buone prestazioni

L'avversario di oggi non è uno dei più semplici, di fronte ai Gorilla infatti c'è la bestia nera Monteverde.

Formazione e ruoli stravolti con una linea difensiva inedita composta da Sinopoli,Nuovo e Salvi.
Pronti via e subito i Gorilla si rendono pericolosi su schema da calcio d’inizio. Non arriva la rete, ma si mettono subito in chiaro alcune cose. Oggi non c’è voglio di arrendersi.
Il pallino del gioco è nelle mani del Monteverde che prova a muovere palla alla ricerca di uno spazio, ma le maglie gialla sembrano essere il triplo e gli spazi per le manovre dei padroni di casa sono ristretti.
Il tempo scorre e il Monteverde alza il baricentro esponendosi alle ripartenze guidate da una batteria di velocisti come Ricci, Gregori, Pimpinella e Gelsumino.

Intorno alla metà del tempo entra in campo Tesoriere che aumenta la capacità offensiva dei Gorilla e con la collaborazione di Grossi guadagna un prezioso calcio d’angolo. Alla battuta va capitan Nuovo che mette la palla forte sul primo palo, Seu prolunga con l’esterno del destro e Tesoriere non può che realizzare la rete dello 0-1.

Il Monteverde riparte con la manovra avvolgente senza però trovare occasioni significative. Nel finale di tempo la pressione aumenta e Caracciolo deve superarsi per mantenere la rete inviolata all’intervallo.

Nella ripresa il copione non cambia con i padroni di casa protesi in avanti alla ricerca del pari e i Gorilla ficcanti in ripartenze grazie al grande lavoro di tutta la squadra.
Ci sono occasioni da tutte le parti con i Gorilla che sciupano alcune buone azioni di rimessa e il Monteverde che trova sulla sua strada un Caracciolo in versione mondiale. Il numero 70 si oppone in tutti i modi e quando non riesce ad intervenire si fa aiutare dal legno alla sua sinistra colpito due volte dai rossoblù.
La tensione sale nei minuti finali con Ricci e Julliand che vengono ammoniti, ma il Monteverde sembra aver perso la fiducia.
Così su una ripartenza perfetta trainata dai soliti Grossi e Gelsumino, la palla arriva a Gregori che impatta la palla e con un missile terra aria trafigge l’incolpevole portiere di casa. È la rete dello 0-2 e dell’apoteosi giallonera.
A due minuti dalla fine la partita sembra finita e invece prima Catena e poi Nuovo sfiorano la rete dello 0-3.

Una partita memorabile, una prestazione gagliarda e battagliera in cui sono emersi tutti i valori e tutta la compattezza di questi ragazzi che oggi hanno dato l’anima uscendo stremati dal campo. Ognuno di loro è stato fondamentale per la conquista dei 3 punti, ma soprattutto per superare il tabù Monteverde.

Appuntamento a Domenica 15 Marzo per Gorilla – Borgo Amigò!


Pagelle

 

CARACCIOLO 9  Torna titolare dopo alcune prestazioni in chiaroscuro e si riscatta con delle parate superlative EROICO

CORVACCHIOLI SV Resta in panchina a sostenere il suo compagno di ruolo. Avere una coppia di portieri così unita è un valore aggiunto per la squadra UOMO SPOGLIATOIO di giornata

SINOPOLI 8 Una garanzia in fase d’impostazione, puntuale in fase difensiva. Cresce giornata dopo giornata e noi siamo orgogliosi del suo percorso FLACO

SALVI 8,5 Reinventato terzino offre dinamismo, corsa e classe. Una felice scoperta che lo rende ancora più importante per la squadra MOSTRUOSO

NUOVO 8,5 Il capitano oggi scivola in mezzo alla difesa e non concede niente agli avanti Rossoblù. Spinge i compagni all’attacco e li guida in fase difensiva GUIDA SPIRITUALE

CATENA 7,5 Torna in panchina dopo mesi, ma quando viene chiamato in causa risponde presente mettendo in campo tutte le sue doti CERTEZZA

PAOLUCCI 7.5 Come Catena è chiamato a mettere peso e cattiveria nella linea difensiva. E lo fa a modo suo. Considerando che era il suo ritorno in campo dopo mesi niente male ROCCIA

SEU 8 Oggi dirottato sulla linea dei centrocampisti si danna l’anima per chiudere e ripartire. SEU

GROSSI 8 Conferma l’ottima prestazione di sabato scorso, con le sue progressioni rappresenta sicuramente un valore aggiunto per questo finale di campionato. IMPORTANTE

GREGORI 8,5 L’attenzione e la dedizione che mette in campo sono commoventi in ogni gara. Oggi si supera e realizza una rete che lo rappresenta per potenza ed efficacia SPAZIALE


 

RICCI 8 Non si risparmia un attimo macinando chilometri lungo la fascia sinistra. Non concede un centimetro agli avversari. Nella ripresa becca un cartellino giallo che lo fa andare in panchina RISSOSO

GELSUMINO 8,5 Una partita oscura fatta di sacrificio e corsa. Serviva un centrocampista di rottura e lui lo ha interpretato alla perfezione TRENO
 

TESORIERE 8,5 Una spina nel fianco nelle maglie della difesa avversaria, torna al goal con la maglia giallonera nella partita più importante ANIMALE

PIMPINELLA 7,5 Disciplinato in fase difensiva, sciupone in attacco. Nel complesso una buona gara, ma potrebbe fare molto di più per le sue capacità CAVALLO PAZZO

JULLIAND 7,5 Non gioca molto perché becca un cartellino giallo che lo mette a rischio espulsione. Nei dieci minuti in cui è in campo però lotta con la squadra e costruisce la migliore occasione della ripresa. PITTORE

LUCIANO 7,5 Entra nel finale e sfrutta la sua freschezza per far rifiatare la squadra. Entra nell’azione del goal di Gregori ed è sicuramente IN RIPRESA




 

0-1 Tesoriere

0-2 Gregori