6° GIORNATA

C.g.r. Allievi c8

4

A.S.D. GORILLA
BORGO AMIGO'

3

TABELLINO

GORILLA

1 Corvacchioli 2 Gatta 3 Gregori 5 Ricci 6 Seu 8 Nuovo 9 Salvi 10 Salis 12 Caracciolo 15 Catena 19 Luciano 25 Julliand 31 Zingarelli 32 Gelsumino

BORGO AMIGO'

1 Ferraro 4 Guarrera 6 Tavernese 7 Mari 8 Fantozzi 10 Alzante 11 Ferraro 13 Ceccarelli 15 Bisbocci 18 Melchionno 44 Melchionno

MARCATORI 

6' Nuovo 10' BORGO AMIGO' 13' BORGO AMIGO' 18' Luciano 26' Gregori 33' BORGO AMIGO' 50'+1' Gregori

cronaca

A distanza di 20 giorni ritorna in campo l’Under 16. Due turni di stop che uniti alla sconfitta rimediata in casa del Tiber costringono i ragazzi ad inseguire un successo per continuare la rincorsa alla fase finale.
Per l'occasione si presenta allo Stadio dei Ferrovieri la capolista Borgo Amigò, imbattuta con la migliore difesa e il migliore attacco del campionato, per una partita che nei precedenti incontri ha regalato goal e spettacolo.

Partenza determinata degli ospiti che mettono in mostra la loro fisicità e cattiveria e mancano di poco il vantaggio in due occasioni. Smaltita la paura dei primi minuti, sale di tono la prestazione del centrocampo giallonero guidato da Nuovo che segna il vantaggio con un mancino che bacia il palo e si insacca.
La capolista non ci sta e inizia a spingere a testa bassa. In pochi minuti segna due volte e si porta sull’1 a 2.
Un doppio colpo che ci fa vacillare ma fortunatamente Luciano è in grande giornata e approfitta di uno svarione difensivo scavalcando di testa il portiere avversario.
Si va al riposo sul 2-2.

Nella ripresa pronti via e siamo subito in vantaggio su calcio d’angolo risolto in mischia da Gregori.
La partita si fa dura ed il Borgo Amigò fa capire a tutti il motivo per cui è primo in classifica.
Ricerca la rete del pareggio con un palleggio ampio ed avvolgente che fa spendere molte energie ai nostri ragazzi bravi a resistere fino al 3-3 che sembra spegnere le nostre speranze. Gli ospiti continuano a credere nella vittoria attaccando a tutto organico ed è soltanto Corvacchioli a tenerci a galla con due salvataggi miracolosi.

Quando la partita sembra volgere al termine però Gregori batte rapidamente una laterale in profondità per Luciano che fa a sportellate, mantiene il possesso del pallone e premia la corsa a sostegno di Gregori che inventa una traiettoria beffarda e sorprende il portiere. Esplode la gioia di tutti i presenti che prosegue con l’immediato triplice fischio.

Serviva una grande prestazione ed è arrivata. Tanto sacrificio e tanta voglia di lottare insieme che ci rende orgogliosi di questi ragazzi.

 

Finale dal Ferrovieri Gorilla 4 – Borgo Amigò 3

Migliore in campo: Gregori